Home arrow Blog
Orologio
Menu principale
Home
Le Sezioni
Notizie
Blog
Cerca
Link
Contattaci Modena
Contattaci Pavullo
Contattaci Finale Emilia
Contattaci Mirandola
Calendario
Foto
Video
Forum
Materiale
eventi
contributi
avvisi
Sito Nazionale P.S.
Internazionale Socialista
Partito Socialista Europeo
Contatore
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday244
mod_vvisit_counterYesterday1360
mod_vvisit_counterThis week244
mod_vvisit_counterThis month244
mod_vvisit_counterAll2952849
Annunci
Un blog di tutte le sezioni senza immagini
TURCHIA....... PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
mercoledý 23 ottobre 2019

                                                                 TURCHIA : Mogherini dove sei ?


Dopo otto mesi da “Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione” Federica Mogherini , indicata

dal governo Renzi , nel 2014 assume l’incarico di “ Rappresentante dell’ Unione Europea per gli

Affari Esteri e la politica di Sicurezza “ .

La Turchia , che appartiene alla UE ed alla NATO , da settimane ( da almeno 8 anni) compie

distruzioni e stermini tra i CURDI concordando autonomamente la propria Politica Estera con USA e/o

RUSSIA e/o SIRIA ,Iraq e …. secondo i propri interessi e con gli strumenti che “vuole”.

La dichiarazione del 21 ottobre del presidente ( capo di “tutto “ facendo imprigionare centinaia di gior-

nalisti ed intellettuali ) Erdogan che “ l’occidente, la UE e la NATO attaccano (??) la Turchia e sono al

fianco dei terroristi “ è gravissima . Il silenzio quasi assoluto ( paura delle emigrazioni minacciate da

Erdogan ? ) da parte di tutti è inaccettabile , ma …. Mogherini dove sei ?

Già da tempo non si hanno notizie nè interviste da parte della nostra rappresentante nella Commis-

sione Europea , perché ? Intanto le distruzioni ed i morti aumentano ( gran parte tra la popolazione

civile ) ed i Curdi , popolazione distribuita in diversi Stati , continuano ad essere in balia delle “politiche

di altri “ .

Non esiste la possibilità di espulsione dalla UE e dalla NATO oppure non esistono obblighi derivanti

dalla appartenenza ad essi a cui la Turchia deve attenersi ?

Un chiarimento ed una informazione precisa e responsabile è doverosa affinchè “gli europei” possano

conoscere e meglio valutare quanto sta accadendo ; intanto continuano i combattimenti ed Erdogan

afferma di “voler schiacciare la testa dei curdi “ !!!?


                                                                                                  Mauro Veronesi

                                                                                          Direzione Provinciale PSI


Federazione Provinciale P.S.I.

Via Ippolito Nievo 136/138 – 41124 Modena

Telefono 059-34.62.17 mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


 
LA POVERTA' PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
mercoledý 23 ottobre 2019

                                                                                 LA POVERTA’


Un trafiletto colorato in un importante quotidiano del 22 ottobre informa sulla situazione di

“ Povertà dei Minori “ . L’informazione è fornita dalla Organizzazione Internazionale Indipen-

dente “ SAVE the CHILDREN “ fondata nel 1919 , operante e stimatissima in 125 Paesi e collega-

ta in rete con 28 organizzazioni nazionali .

Il titolo del trafiletto è : “ Italia vietata ai minori “ !!?

Negli ultimi dieci anni (2008 – 2018 ) il numero dei minori che vivono in povertà assoluta è tri-

plicata ; dal 3,7 % al 12,5 % , circa 1,2 milioni di soggetti !!

Viene spontaneo ricordare che pochi mesi orsono , in seguito alla approvazione della legge sul

“ reddito di cittadinanza “ , il ministro DI MAIO capo del M5S dichiarò , forse nella esaltazione

del momento circondato dai sostenitori urlanti , di aver così “debellato la POVERTA’ “ !!??

A parte le difficoltà e le carenze operative che la legge dimostra nella sua applicazione , come

valutare una simile affermazione ?

Conseguente ad una superficialità di analisi , incompetenza di merito , limiti culturali , politica degli

slogan (copiando l’alleato Salvini ) o … ; ad ognuno la propria riflessione ma, attenzione, poiché

si tratta niente meno che del Ministro degli Esteri Italiano !!

Il capo gruppo dei deputati del M5S ebbe a dire che “ Conte è uno Statista e il miglior capo di governo

degli ultimi decenni “ !? A parte la sua palese ignoranza del significato del vocabolo “ Statista “ si evi-

denzia anche una grave ( per un Parlamentare ) ignoranza di Storia che dovrebbe essere oggetto

delle riunioni dei parlamentari pentastellati dopo quelle effettuate per conoscere la Costituzione !!

Auguri …


                                                                                                   Mauro Veronesi

                                                                                             Direzione Provinciale PSI


Ultimo aggiornamento ( mercoledý 23 ottobre 2019 )
 
OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA , la ricordate ? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
sabato 19 ottobre 2019

                                                            OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA , la ricordate ?



Il momento politico autunnale è sempre stato denso di attività polemica , di consultazioni , di

proposte partitiche differenziate ed anche di maggior attenzione da parte dei cittadini ; motivo

“ la Finanziaria “ ovvero il Bilancio di Previsione per l’anno ( o anni ) successivo.

La situazione economica del momento , gli impegni assunti con l’Europa , le esigenze settoriali

e generali , le proposte delle organizzazioni rappresentative ( sindacali ) ecc… hanno sempre

causato dibattiti prolungati , malumori ed irritazioni di ogni tipo ; tutto normale !? quasi , dico io ,

poiché mancano confronti seri e responsabili per “ il bene del Paese “ come si suol dire .

Ciò che decide e propone il Governo ( che poi transiterà in Parlamento ) è criticato ed osteggiato

dalla opposizione indipendentemente dai Partiti che compongono le parti ! Ci fu un periodo , due

decenni fa circa , in cui si era diffusa , finalmente , la linea della “ OPPOSIZIONE COSTRUTTIVA “ che

non si trova più da tempo nei dibattiti d’oggi . I Leader dei partiti e i loro rappresentanti si sfogano

in “battute” e in “slogan” senza mai dire dove trovare i denari per soddisfarle ( Salvini ha parlato per

giorni di 50 miliardi per fare… non indicando mai dove reperirli !? ).

Ora il Governo ha presentato la proposta di Bilancio ed auspico che in Parlamento vi sia un dibattito

Civile e Costruttivo con una Opposizione che , criticandone le proposte , proponga modifiche fattibili

ricevendone anche consensi dalla controparte e viceversa . E’ impossibile ?

Per “ il bene del Paese “ è necessaria una “ Opposizione Costruttiva “ ed una “ Maggioranza disponi-

bile “ dando dimostrazione di Competenza , di Serietà e di Rispetto come un Parlamento Nazionale

dovrebbe sempre evidenziare .



                                                                                                           Mauro Veronesi

                                                                                                      Direzione Prov.le PSI

Ultimo aggiornamento ( sabato 19 ottobre 2019 )
 
CORRERE ma RAGIONARE PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
giovedý 10 ottobre 2019

                                                                      CORRERE ma RAGIONARE


_Premetto due pareri personali :

-1) Ero favorevole alle proposte oggetto poi del Referendum del 2016 che le bloccò .

Eliminare il Senato con le medesime competenze della Camera dei Deputati era necessario

ed avrebbe tagliato “ le poltrone “ ( come alla Lega e al M5S piace scioccamente chiamare i

Parlamentari ) più della legge costituzionale approvata martedì 8 ottobre .

Mantenere il Senato come “ Camera delle Autonomie “ avrebbe consentito di dare alle Istitu-

zioni territoriali una sede Ufficiale di confronto valorizzandone i Ruoli ( problema all’O.G. con

anche regioni leghiste come Lombardia e Veneto ) . Però nel 2016 la Lega votò contro .

-2) Sono favorevole ad una “ Assemblea Nazionale “ , come è chiamata in altri Stati , rappresentati-

va del voto espresso dai cittadini ( poteva essere la Camera dei Deputati ) ma senza quorum punitivi

come avvenuto in passato ; come non dare alcun rappresentante nell’Assemblea ad una lista

che ottiene ,ad esempio, 800000 voti ? Sarebbero ottocentomila cittadini che sarebbero igno-

rati !? Le problematiche di “ governabilità “,se esistessero, troverebbero soluzione in specifiche

“leggi operative “ .

Comunque, le assolute priorità di un Parlamento Nazionale devono essere la RAPPRESENTATIVITA’

e la FUNZIONALITA’ . Speriamo ma …

La Corsa che si è fatta nelle settimane scorse per dare soddisfazione al M5S (come governo) da una

parte e dimostrare di aver contribuito alla riduzione delle spese dei “poltronari “ dall’altra parte (l’op-

posizione ) ha portato ad una votazione che in passato sarebbe stata bollata come “ bulgara “ !

553 si - 14 no – 2 astenuti ; ne sarebbero bastati 316 ! risparmio spese 0,007 % ! ma… tanto valeva

tagliare di più , o no ?

E’ chiaro che il M5S ambiva ad avere subito un successo dopo la figuraccia alle Europee e del Conte 1°

ed il PD ha accettato dopo avere , in passato , detto No per tre volte ! Le riforme Costituzionali su una

tematica vanno fatte in contemporanea e non a pezzetti alla volta , ma …

Se si continuerà a prospettare interventi legislativi in modo superficiale e senza Ragionare si andrà a

“sbattere “ sicuramente .

A proposito della superficialità , continuano dichiarazioni del M5S meritevoli di … analisi . Dopo quella

di Di Maio dopo l’approvazione del “ reddito di cittadinanza “ ( che si sta dimostrando un disastro ) ebbe

a dire : “ abbiamo sconfitto la povertà “ ma … c’è quella recente di Casaleggio : “ tra qualche lustro non ci

sarà più il Parlamento “ !? ma … A proposito di Riflettere e Ragionare …

Si tenga presente che la legge entra in vigore tra tre mesi ma , se fosse attivato un Referendum , si

dovrebbe attenderne il risultato poi … Nel mentre se si dovesse votare si applicherebbe la legge elettorale

vigente che è la …ennesima negli ultimi settant’anni assegnando all’Italia il record mondiale di modifica

delle norme in merito !

Già si discute di diminuire l’età del diritto di voto ( 16 anni ?) e non vorremmo si innescasse un’altra

corsa per dimostrare di essere moderni e riformisti . Si rifletta e si ragioni ; a sedici anni si ha capacità

di analisi politica (minimale), di esperienza di vita ( esperienza di lavoro già è stata sdoganata colpevol-

mente per l’elezione dell’attuale parlamento specie dal M5S !), ecc …

L’Italia in effetti deve CORRERE specie negli investimenti di ogni tipo e nel settore fiscale ma , per favo-

re , non si dimentichi che è indispensabile anche RAGIONARE .

 


                                                                                                                  Mauro Veronesi

                                                                                                            Direzione Provinciale PSI


Federazione Provinciale P.S.I.

Via Ippolito Nievo 136/138 – 41124 Modena

Telefono 059-34.62.17 mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

sito online: www.partitosocialista.modena.it


Ultimo aggiornamento ( giovedý 10 ottobre 2019 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 25 - 32 di 808